Divulgazione

Come comunicano
la ricerca
gli istituti del CNR
e... si può fare di più

di Sveva Avveduto, Loredana Cerbara,
Alba L'Astorina, Adriana Valente

Il volume La scienza condivisa presenta due indagini curate dall'Istituto di Ricerche sulla Popolazione e le Politiche Sociali. Avviata una terza indagine su un ambito tematico che, tra luci e ombre, acquista sempre più importanza

Due indagini in Italia hanno spostato lente e riflettori dalla società agli scienziati, affrontando la questione di come l'attività di comunicazione venga vista e agita da ricercatori e ricercatrici del CNR. Le indagini, realizzate dalla Commessa Comunicazione della Scienza ed Educazione dell’IRPPS - CNR, sono presentate nel libro La scienza condivisa. Idee e pratiche di ricercatori che comunicano la scienza, edito da Scienza Express (disponibile sia in italiano sia in inglese).
L’indagine La scienza cos’è e come comunicarla? è stata realizzata in occasione del primo corso di comunicazione e divulgazione scientifica organizzato al CNR nel 2008. Svolta su un campione di ricercatori, tecnici e amministrativi del CNR sensibili al tema della comunicazione, l’indagine parte dal presupposto che diverse idee di scienza portino a perseguire diversi obiettivi comunicativi e ad attuare specifiche modalità di comunicazione della scienza; dunque, la questione centrale è cosa si intenda per scienza e, conseguentemente, come le immagini di scienza e di società intervengano nella identificazione degli obiettivi e dei limiti della comunicazione della scienza.

Alcuni risultati di questa indagine


L’indagine Ricercare e comunicare: come comunicano gli istituti del Cnr?, indirizzata a tutti i direttori degli istituti di ricerca del CNR, entra invece nel vivo delle modalità con cui vengono svolte le attività di divulgazione, comunicazione e trasferimento nella rete scientifica del CNR. Con chi si comunica maggiormente e perché? Quali sono gli attori sociali coinvolti: ricercatori, comunicatori locali, media, pubblici settoriali o generici? Quali i canali usati? L’obiettivo è stato quello di comprendere se, al di fuori dei luoghi addetti alla comunicazione istituzionale, come uffici stampa e simili, esistesse una sensibilità verso la comunicazione pubblica e come questa venisse praticata.

Alcuni risultati di questa indagine

La riflessione su questi temi, in parte confluita nella prima Giornata di studio Ricercare e Comunicare, ha portato la Commessa Comunicazione della Scienza ed Educazione dell’IRPPS - CNR ad ampliare portata e obiettivi delle sue indagini e ad avviarne una terza: I ricercatori Italiani e la comunicazione della scienza. L’indagine è condotta insieme al Centro Interuniversitario Agorà Scienza ed è per ora rivolta prevalentemente alla comunità dei fisici.
L’indagine costituisce una grande sfida: approfondire motivazioni, ostacoli, pratiche di comunicazione della scienza e dinamiche relazionali tra società e scienziati nei principali contesti della ricerca italiana: Università, CNR, INAF e INFN. L’indagine è in fase di elaborazione dati. Possiamo però anticipare che per il CNR e per l’INAF ha risposto oltre il 40% del campione. Ringraziamo tutti i ricercatori/ricercatrici e tecnologi/tecnologhe che hanno partecipato. Quanto prima daremo notizia della giornata di presentazione dei risultati.
Ulteriori informazioni sul sito della Commessa

22 febbraio 2012

altri articoli

Culture in movimento:
nuove visioni e nuovi paradigmi concettuali

Un convegno internazionale a Napoli organizzato dall’Istituto per la Storia del Pensiero Filosofico e Scientifico Moderno del Consiglio Nazionale delle Ricerche


Il Premio Nazionale
di Divulgazione Scientifica 2016

Il 15 dicembre a Roma presso la Sede Centrale del Consiglio Nazionale delle Ricerche la fase finale della manifestazione organizzata dall’Associazione Italiana del Libro in collaborazione con il CNR e con l’AIRI


La barbarie
in età moderna e contemporanea

Un convegno internazionale a Milano organizzato dall’Istituto per la Storia del Pensiero Filosofico e Scientifico Moderno del Consiglio Nazionale delle Ricerche


Il 30 settembre la scadenza per il Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica 2016

Alla IV edizione dell’iniziativa, promossa dall’Associazione Italiana del Libro in collaborazione con il CNR e con l’AIRI, si affianca quest’anno il I Premio Nazionale di Editoria Universitaria


I vincitori
del Premio Nazionale
di Divulgazione Scientifica 2015

Il Consiglio Nazionale delle Ricerche ha ospitato la fase finale della manifestazione organizzata dall’Associazione Italiana del Libro in collaborazione con il CNR e l’Associazione Italiana per la Ricerca Industriale