Pubblicato il nuovo sito web dell'UnitĂ  Relazioni con il Pubblico

Video file

Da oggi è on line il nuovo sito web dell’Unità Relazioni con il Pubblico del Consiglio Nazionale delle Ricerche.

Il nuovo sito web urp.cnr.it è stato progettato sulla base di un’attenta analisi delle criticità e degli ambiti di potenziale miglioramento. Le azioni messe in campo, nel contesto di un più ampio e articolato progetto “Urp 2.0”, hanno permesso di definire uno specifico perimetro di intervento relativo sia alla costruzione della nuova architettura dell’informazione sia al disegno vero e proprio dell’interfaccia del nuovo sito web.

Le linee guida del progetto

Il progetto del sito web urp.cnr.it è frutto di un lungo processo di analisi e di ricerca, che ha tenuto conto delle linee guida emanate ai sensi del Codice dell’Amministrazione Digitale (CAD), e delle linee guida emanate dall’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID) e del W3C (World Wide Web Consortium) che stabiliscono standard tecnici per il web, inerenti sia i linguaggi di markup sia i protocolli di comunicazione, con specifica verifica dei requisiti di accessibilità e usabilità da parte di soggetti valutatori.

AccessibilitĂ 

I servizi in rete, infatti, devono essere resi accessibili e fruibili anche alle persone con disabilità, in ossequio all’art. 3 del CAD e alle linee guida “Accessibilità”, con l’obiettivo di adottare grafica coerente, architettura dell’informazione semplificata e funzionale, standardizzazione dei principali elementi, così da consentire all’utenza un approccio immediato alla navigazione.

In particolare, va assicurato il rispetto delle prescrizioni di percepibilità, utilizzabilità, comprensibilità e solidità degli strumenti informatici, permettendo così all’utente finale di interagire agevolmente, tenendo conto dei profili evolutivi del concetto di disabilità, con particolare riferimento alle previsioni della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità.

UsabilitĂ 

Per migliorare l’usabilità dei servizi in rete, in modo da incrementare il grado di facilita e soddisfazione degli utenti che si relazionano con l’interfaccia del sito web, si è cercato di realizzare un ambiente "familiare", tale da consentire di trovare e comprendere informazioni in modo semplice e intuitivo; rendere l’utente più autonomo e sicuro nell’interazione con il sito web; eliminare il più possibile le difficolta di utilizzo del sito web.

Migliorare l'esperienza digitale

Obiettivo primario del progetto “URP 2.0” migliorare l’esperienza digitale dei cittadini e il loro rapporto con l’Ente anche grazie all’adozione di un nuovo modello web con interfacce studiate per essere coerenti, fruibili e accessibili a tutti, attraverso due modalità: rendere il cittadino sempre più "informato" - aggiornando costantemente il sito Internet - e più "attivo", usufruendo dei flussi d’interfaccia relativi ai servizi erogati dall’Unità.

Il nuovo sito web urp.cnr.it si prefigge, dunque, di sviluppare e ottimizzare servizi all’utenza interna ed esterna. In quest’ottica si è ritenuto di adottare un’architettura dei contenuti (e conseguentemente una loro tassonomia) che privilegi il servizio nel suo contenuto informativo grazie a una navigazione efficace e diretta, fondata solo sulla dimensione tematica.

Il disegno di specifiche parti dell’interfaccia del sito web è stato via via testato attraverso prototipi navigabili, resi disponibili nell’ambito dell’Unità. Per gli elementi risultati poco efficaci o di eventuale difficile uso per l’utenza, si è provveduto a intervenire con correttivi e modifiche, per poi testarli ulteriormente nelle sessioni successive, nell’ambito di un processo continuo e costante di monitoraggio, rimodulazioni/miglioramenti di elementi e procedure.

Sul sito web urp.cnr.it sono pubblicati dati e documenti trasmessi dalle strutture del CNR e viene data ulteriore visibilità a contenuti presenti sul portale istituzionale dell’Ente cnr.it.

Pagina aggiornata il 15-02-2024 11:02:05